Gnocchi alla romana senza uova

Gnocchi alla romana senza uova – Ricetta TOP!

Se state cercando una ricetta per preparare degli gnocchi senza uova, allora questa è quella che fa per voi! Gli gnocchi alla romana senza uova sono un piatto tradizionale della cucina italiana, semplice da preparare e delizioso. La ricetta originale prevede l’utilizzo di farina di semola di grano duro, ma potete usare anche la farina 00. Se volete renderlo ancora più leggero, potete sostituire la metà della farina con la farina di ceci.

Gnocchi alla romana senza uova e latte

Per preparare gli gnocchi alla romana senza uova vi occorreranno:

  • 500 g di semola di grano duro o farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • sale

In una ciotola mescolate la farina con il sale, quindi aggiungete l’acqua a filo continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite il composto su un piano da lavoro infarinato e impastate per qualche minuto. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti.

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua in un pentolino. Prendete un pezzo alla volta dell’impasto e formate delle strisce dello spessore di circa 1 cm. Tagliate le strisce a tocchetti di circa 2 cm e lasciate cadere gli gnocchi nell’acqua bollente. Quando saliranno a galla scolateli e trasferiteli in un piatto. Infine saltate gli gnocchi in padella con il burro fuso e serviteli caldi.

Gnocchi alla romana senza uova e burro

Gnocchi alla romana senza uova
Gnocchi alla romana senza uova

Questa è una ricetta per gnocchi alla Romana senza uova e burro. Gnocchi alla Romana sono generalmente piccoli gnocchi di semola di grano duro cotti al vapore. La versione senza uova e burro è perfetta per chi è a dieta o intollerante alle uova e al lattosio.

Ingredienti:

  • 1 1/2 tazze di semola di grano duro
  • 1 1/2 tazze di acqua
  • 1/4 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extra vergine

Preparazione:

1. In una ciotola, mescolate la semola, l’acqua e il sale. Mescolate bene fino a quando non si formerà un impasto omogeneo. Se l’impasto è troppo asciutto, aggiungete un altro cucchiaio d’acqua. Se l’impasto è troppo morbido, aggiungete un altro cucchiaio di semola. L’impasto dovrebbe essere morbido ma non appiccicoso.

2. Prendete un pugno d’impasto e formate una pallina. Schiacciate la pallina sulla spianatoia in modo da ottenere un disco sottile. Se l’impasto si attacca alla spianatoia, spolveratela leggermente di semola. Ripetete con il resto dell’impasto.

3. Portate a ebollizione una pentola piena d’acqua. Aggiungete i dischi d’impasto e fateli cuocere fino a quando non saliranno a galla (circa 3 minuti). Scoop them out with a slotted spoon and place them on a plate lined with a paper towel to remove any excess water.

4. In un tegame largo, scaldate l’olio d’oliva a fuoco medio-alto. Aggiungete gli gnocchi e fateli rosolare da entrambi i lati finché non saranno dorati (circa 2 minuti per lato). Servite immediatamente con il vostro condimento preferito.