Mollame di Maiale: Spiegazione e Ricette

Cos’è il Mollame di Maiale?

Il mollame di maiale è un ingrediente tradizionale della cucina italiana, che si rifà alla preparazione della carne di maiale in salamoia.

In generale la carne viene prima salata e aromatizzata con erbe e spezie, poi messa in un barattolo o in un vaso e lasciata riposare per qualche settimana. Il tempo di riposo varia a seconda della ricetta, ma in genere non dovrebbe superare i due mesi.

Una volta scaduto il tempo di riposo, la carne può essere utilizzata per preparare diversi piatti. In genere viene servita come secondo piatto, accompagnata da contorni come patate o fagioli.

Il mollame di maiale è anche molto apprezzato come ingrediente per preparare salse e sughi.

Come cucinare il Mollame di Maiale?

Il mollame di maiale è costituito parti nobili del maiale come la spalla o il prosciutto. La carne viene prima marinata in una miscela di aromi e spezie, poi cotta a fuoco lento per diverse ore fino a quando non diventa tenerissima.

Il segreto per cucinare bene il mollame di maiale sta nella scelta della carne e nella marinatura: la carne deve essere di qualità e ben macellata, mentre la marinatura deve essere preparata con cura utilizzando SOLO ingredienti freschi e genuini (sarete stufi ormai di sentirvelo dire, ma è la pura verità!)

Quali sono i valori nutrizionali del Mollame di Maiale

Mollame di Maiale
Mollame di Maiale

Il mollame di maiale è un alimento ricco di proteine, grassi e carboidrati, ed è anche una buona fonte di vitamine e minerali.

  • Il mollame di maiale contiene circa il 25% di proteine, il 60% di grassi e il 15% di carboidrati.
  • La maggior parte delle proteine ​​sono costituite da aminoacidi essenziali, che sono necessari per la crescita e lo sviluppo del corpo. Aminoacidi come la metionina, lisina, isoleucina e leucina sono tutti presenti in mollame di maiale.
  • I grassi presenti nel mollame di maiale sono principalmente saturi e monoinsaturi. Questi grassi aiutano a mantenere la pelle e il pelo del maiale lucenti e idratati.
  • I carboidrati presenti nel mollame di maiale sono in gran parte zuccheri semplici come glucosio e fruttosio. Questi zuccheri forniscono energia immediata al corpo del maiale, ma possono anche causare problemi di sovrappeso se mangiati in grandi quantità.
  • Il mollame di maiale è anche una buona fonte di vitamine e minerali. Vitamine come la vitamina A, B1, B2, B6, B12, C, D ed E sono tutte presenti nel mollame di maiale. Minerali come calcio, ferro, fosforo, potassio, sodio e zinco sono anche presenti in questo alimento.

Ti piace la carne di maiale? allora adorerai le nostre ricette per il Tomahawk di suino!

Quante calorie ha il Mollame di Maiale?

Una porzione media di mollame di maiale (circa 200 grammi) contiene circa:

  • 360 calorie
  • 28 grammi di proteine
  • 22 grammi di grassi
  • 7 grammi di carboidrati

Mollame di Maiale: alcune ricette

1. Ricetta tradizionale

Se volete preparare il mollame di maiale in casa, potete seguire questa ricetta tradizionale. Vi occorreranno:

Ingredienti:

  • 1 kg di mollame di maiale
  • 500 g di sale grosso
  • 2 cucchiai di pepe nero in grani
  • 2 cucchiai di alloro in foglie
  • 1 cucchiaio di rosmarino in foglie
  • 1 cucchiaio di origano secco
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco

Procedimento:

1. Per prima cosa, lavate bene la carne di maiale sotto acqua corrente fredda e asciugatela bene con della carta assorbente da cucina. Salatela generosamente tutta intorno usando metà del sale grosso indicato nella lista degli ingredienti. Mettetela quindi a riposo in un contenitore ermetico per 30 minuti circa.

2. Trascorso il tempo indicato, sciacquate brevemente la carne sotto acqua corrente fredda per eliminare il sale in eccesso. Asciugatela bene nuovamente con della carta assorbente da cucina.

3. Prendete un vaso o un barattolo capiente e riempitelo con la carne di maiale, le erbe aromatiche (alloro, rosmarino, origano), il pepe nero in grani e il restante sale grosso. Aggiungete anche il vino bianco secco e mescolate bene il tutto. Chiudete ermeticamente il contenitore e lasciatelo riposare in un luogo fresco e asciutto per almeno 2 settimane, girando ogni tanto il vaso per fare in modo che la carne si insaporisca bene uniformemente.

4. Dopo il tempo indicato, scolate la carne dal liquido di marinatura e mettetela a scolare su un canovaccio pulito per eliminare eventuali residui di sale o aromi. Lavate bene le erbe aromatiche sotto acqua corrente fredda e asciugatele bene prima di utilizzarle nuovamente.

5. La carne è ora pronta per essere utilizzata nella preparazione dei vostri piatti preferiti! Potete servirla come antipasto, tagliandola a fette sottili e accompagnandola con delle verdure grigliate o in insalata, oppure utilizzarla come ingrediente principale per preparare primi piatti come pasta al forno o risotti. Buon appetito!

Mollame di Maiale al forno

Il mollame di maiale al forno è un piatto molto semplice da preparare, ma dal sapore molto intenso. Il mollame di maiale al forno si presta bene sia come piatto unico che come secondo.

Ingredienti:

  • 1 kg di mollame di maiale
  • 2 patate
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 3 spicchi d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

1. Innanzitutto occorre lavare bene la carne di maiale sotto acqua fredda corrente. Successivamente bisogna pulire le verdure. Le patate devono essere sbucciate, mentre le altre verdure vanno solo lavate accuratamente.

2. A questo punto bisogna tagliare la carne di maiale a cubetti e le verdure a pezzi non troppo piccoli. In una teglia da forno occorre mettere tutti gli ingredienti, aggiungere l’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale e pepe. Mescolare bene in modo che tutti gli ingredienti siano ben coperti dall’olio.

3. Infornare la teglia in forno preriscaldato a 200°C per circa 60-90 minuti, in base alla grandezza dei cubetti di carne. Il mollame di maiale al forno è pronto quando la carne risulta tenerissima e le verdure sono cotte ma ancora croccanti. Servire immediatamente caldo.

Mollame di Maiale al forno con patate

Il Mollame di maiale al forno con patate è una ricetta che viene generalmente servita come secondo piatto. La carne è cotta in forno con delle patate, che assorbiranno il sapore della carne mentre si cuociono.

Questo piatto è molto semplice da preparare e può essere preparato in anticipo, quindi è perfetto per le occasioni speciali.

Se volete prepararlo in anticipo, potete cuocerlo fino a metà cottura e poi lasciarlo riposare in frigorifero per un paio d’ore. Prima di servirlo, basta scaldarlo bene in forno a 200°C per 10-15 minuti.

Ingredienti:

  • 1 kg di mollame di maiale
  • 4 patate medie
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • Sale e pepe

Istruzioni:

1. Preriscalda il forno a 180°C.

2. Taglia le patate a dadini e sbuccia la cipolla e l’aglio. Metti tutti gli ingredienti in una teglia da forno e condisci con sale, pepe e olio d’oliva.

3. Inforna la teglia e cuoci per circa 1 ora o fino a quando le patate non saranno morbide. Servi caldo.

Mollame di Maiale con funghi

Il mollame di maiale si abbina molto bene al sapore dei funghi. Ecco a voi una ricetta che prevede la cottura del mollame coi funghi porcini.

Ingredienti:

  • 1 kg di carne di maiale (pancetta, guanciale o spalla)
  • 2 cipolle
  • 1 gambo di sedano
  • 100 g di pancetta
  • 100 g di funghi porcini
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione:

1. In una casseruola fate soffriggere la pancetta o la guanciale a fiamma bassa.

2. Aggiungete le cipolle e il sedano tritati e lasciateli appassire per qualche minuto. Alza la fiamma, aggiungi la carne di maiale e falla rosolare bene da tutti i lati. Sfuma con il vino rosso e aggiungi i funghi porcini tritati.

3. Copri la casseruola con un coperchio e lascia cuocere a fuoco lento per almeno 2 ore, girando di tanto in tanto la carne. Regola di sale e pepe.

4. A metà cottura, se necessario, aggiungi un poco d’acqua per evitare che la salsa si asciughi troppo.

5. Quando la carne è morbida e saporita, spegni il fuoco e lascia riposare per almeno 10 minuti prima di servire.

Mollame di Maiale panato

Ma una bella panatura? Noi di VinceilGusto.it non diciamo mai di no ad una domanda del genere!

Ingredienti:

  • -1 lb (450 g) di mollame di maiale
  • -1 uovo
  • -3 cucchiai di farina
  • -2 cucchiai di pangrattato
  • -1 cucchiaino di sale
  • -1/4 cucchiaino di pepe
  • -1/4 cup (60 ml) di olio d’oliva
  • -1/2 cup (120 ml) di vino bianco secco

Preparazione

1. Preriscaldare il forno a 350 F (175 C).

2. In una ciotola sbatti l’uovo. In un altra ciotola mischia la farina, il pangrattato, il sale e il pepe.

3. Passa il mollame di maiale nell’uovo sbattuto, quindi nel mix di farina. Assicurati che la carne sia completamente coperta.

4. In una padella antiaderente scalda l’olio a fuoco medio-alto. Aggiungi il mollame di maiale alla padella e cuoci per circa 3 minuti per lato, o fino a quando non sarà dorato e croccante.

5. Trasferisci la carne in un tegame da forno unta d’olio. Aggiungi il vino bianco secco e cuoci in forno per circa 30 minuti, o fino a quando la carne non sarà tenerissima. Servi immediatamente con purè di patate o risotto alla milanese