Ricetta Semplice n°1: Torta di Mele Alta e Soffice!

La torta di mele è un dolce classico che non passa mai di moda. Può essere servita a colazione, come dessert o come spuntino. La torta di mele è un dolce semplice da preparare e può essere personalizzato in base ai propri gusti.

Torta di Mele Alta e Soffice: la semplice ricetta

Ingredienti:

  • 1 kg di mele
  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • buccia grattugiata di 1 limone
  • zucchero a velo per decorare (opzionale)

Preparazione:

  1. Lavate bene le mele, sbucciatele e tagliatele a fettine non troppo sottili.
  2. Mettete da parte.
  3. In una ciotola capiente setacciate la farina insieme al lievito e alla cannella.
  4. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene.
  5. Aggiungete quindi le uova e l’olio di semi e continuate a mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Infine aggiungete le fettine di mela e la buccia grattugiata del limone e mescolate delicatamente con un cucchiaio fino a incorporarle bene al composto.
  7. Preriscaldate il forno a 180°C.
  8. Ungete e infarinate uno stampo da torta (io ho usato uno stampo da 28 cm di diametro).
  9. Versate l’impasto nello stampo e livellatelo bene con il dorso di un cucchiaio.
  10. Infornate in forno già caldo e cuocete per circa 50-60 minuti, facendo sempre la prova stecchino prima di sfornare.
  11. Sfornate la torta, lasciatela intiepidire leggermente quindi trasferitela su un piatto da portata.
  12. Spolverizzatela con dello zucchero a velo se gradite (io non l’ho fatto perché già molto dolce).
  13. La vostra torta di mele alta e soffice è pronta per essere servita!
Torta di Mele Alta e Soffice
Torta di Mele Alta e Soffice

La storia

La torta di mele è un dolce tradizionale che ha origini molto antiche. La sua preparazione è semplice e si basa su pochi ingredienti, ma il risultato è una torta soffice e fragrante, ricca di gusto e profumi.

Le prime tracce di questo dolce risalgono all’antica Roma, ma la ricetta si diffuse in tutta Europa grazie ai monaci benedettini che la diffusero in Francia, Germania e Inghilterra. In Italia la torta di mele divenne presto un dolce famoso in tutte le regioni, tanto che ognuna di esse ha sviluppato la sua versione caratteristica.

L’impasto

L’impasto della torta di mele è molto semplice. Per ottenere un impasto soffice e spumoso è importante montare bene gli ingredienti, specialmente le uova e il burro.

Si può utilizzare qualsiasi tipo di farina, ma per un risultato ottimale si consiglia di usare la farina 00. Se volete rendere la torta ancora più golosa potete aggiungere del cioccolato fondente o delle noci tritate.

I segreti della ricetta

Per ottenere una torta di mele alta e soffice è importante seguire alcuni accorgimenti nella preparazione dell’impasto. Innanzitutto, è necessario montare bene gli ingredienti, in modo da ottenere un composto spumoso e liscio.

In secondo luogo, prima di aggiungere le mele all’impasto è importante sbucciarle e tagliarle a fettine non troppo sottili, in modo da evitare che si disfi durante la cottura. Infine, prima di infornare la torta è importante lasciarla riposare per qualche minuto in modo che l’impasto possa gonfiarsi bene.

La cottura

La cottura della torta di mele è importante per ottenere un risultato ottimale. Il tempo di cottura varia a seconda del forno utilizzato e dello spessore dell’impasto, ma in generale si consiglia di cuocere la torta a 180°C per circa 40-50 minuti.

Per verificare che la torta sia cotta, basta inserire un ago nell’impasto: se esce asciutto significa che la torta è pronta. Un altro trucchetto per cuocere perfettamente la torta di mele è quello di coprirla con della carta da forno durante i primi 20-30 minuti di cottura, in modo da evitare che si bruci in superficie.

Gli ingredienti

Per preparare la torta di mele sono necessari pochi ingredienti: farina, burro, uova, zucchero e lievito per dolci. Le mele sono l’ingrediente principale di questo dolce e possono essere utilizzate sia fresche che disidratate o in scatola.

Se utilizzate delle mele fresche è importante scegliere delle varietà adatte alla cottura, come le renette o le golden delicious: evitate le mele acide come le granny smith o le braeburn, che non renderebbero bene in questa preparazione.

La decorazione

Una volta cotta la torta di mele può essere servita così com’è oppure decorata con dello zucchero a velo o della glassa al limone. Se volete rendere il dolce ancora più goloso potete servirlo accompagnato da un cucchiaio di crema pasticciera o da un scoop di gelato alla vaniglia.