Tortelloni burro e oro

I tortelloni di burro e oro sono una pasta fresca ripiena di carne e formaggio, condita con una salsa di burro e formaggio. La ricetta originale è stata creata nel 1954 da Giuseppe Maffioli, un cuoco italiano che lavorava nella città di Bologna.

Questa pasta è ottima ed è anche molto semplice da preparare.

Inoltre i tortelloni burro e oro sono particolarmente saporiti e gustosi, perfetti per le occasioni speciali. Se seguite alla lettera la ricetta originale, non potrete che fare un figurone davanti ai vostri ospiti!

Tortelloni burro e oro: ricetta

I tortellini burro e oro sono una ricetta tradizionale italiana che si prepara con tortelloni freschi di carne e formaggio. La pasta viene poi cotta in una salsa di burro e parmigiano, e infine servita con una spolverata di oro.

Ingredienti:

  • 500g di pasta fresca per tortellini
  • 500g di carne macinata (scegli la carne che preferisci: manzo, maiale, vitello)
  • 200g di formaggio grattugiato (parmigiano, pecorino o altro formaggio a piacere)
  • 100g di burro
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di polvere d’oro (facoltativo)

Preparazione:

  1. Inizia preparando la pasta fresca per i tortellini.
    Se non sai come fare, segui questa semplice ricetta: prendi una ciotola e metti al suo interno 500g di farina 00, 5 uova intere, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva. Impasta bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Lascia riposare l’impasto per 30 minuti coperto con un canovaccio pulito.
  2. Nel frattempo, prepara il ripieno per i tortellini. Metti in una ciotola la carne macinata, il formaggio grattugiato, 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaio di pepe. Amalgama bene gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Prendi ora l’impasto per la pasta e stendilo con il mattarello su un piano leggermente infarinato, fino ad ottenere una sfoglia sottile ma non troppo (deve essere dello spessore di circa 3 mm).
  4. Con l’aiuto di un tagliapasta rotondo o di un bicchiere, ritaglia tanti dischetti nella sfoglia di pasta. Metti al centro di ognuno un po’ del ripieno per i tortellini e chiudi bene i bordi in modo da formare dei piccoli tortelli.
  5. Ora cuoci i tortellini in abbondante acqua salata.
  6. Quando saranno pronti, scolali bene e mettili in un tegame insieme al burro e all’olio extra vergine d’oliva. Fai soffriggere per qualche minuto, poi aggiungi la polvere d’oro e il parmigiano grattugiato.
  7. Mescola bene e lasci cuocere ancora per qualche minuto in modo che i formaggi si sciolgano completamente.
  8. I tortellini burro e oro sono ora pronti per essere serviti!

Secondo te è meglio il crudo o cotto per il ripieno dei tortellini?

Vino da abbinare alla ricetta

Tortelloni burro e oro
Tortelloni burro e oro

In genere questo piatto viene servito con un vino rosso, ma se non avete voglia di bere alcolici, potete accompagnarlo anche con un buon bicchiere d’acqua.

Il vino rosso è la scelta migliore per accompagnare i tortelloni di burro e oro. Il vino dovrà essere abbastanza corposo per poter contrastare la ricchezza del piatto. Vi consiglio di scegliere un vino rosso del Piemonte, come il Barbera d’Asti Superiore.

Questo vino ha un sapore fruttato intenso, con note di ciliegia e amarena. Ha un corpo medio-alto e una buona acidità, che lo rendono perfetto per accompagnare i tortelloni di burro e oro.