sciogliere a bagnomaria

Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria in 6 step

Tutti andiamo pazzi per il cioccolato! Ci sono diversi modi per prepararlo, ma scioglierlo a bagnomaria è un metodo molto semplice e veloce.

Bagnomaria significa letteralmente “acqua calda”, quindi per sciogliere il cioccolato a bagnomaria dovrai semplicemente riempire un pentolino con acqua calda e mettervi sopra una ciotola contenente il cioccolato.

Il calore dell’acqua trasferirà il calore alla ciotola e al cioccolato, facendolo sciogliere lentamente.

Attenzione però:

  • Se l’acqua è troppo calda, il cioccolato si scioglierà troppo rapidamente e non sarà molto cremoso.
  • Se invece l’acqua è troppo fredda, il cioccolato non si scioglierà affatto.

Per ottenere la giusta temperatura, puoi usare un termometro da cucina o semplicemente provare a toccare l’acqua con le dita: dovresti sentire che è tiepida ma non bollente.

Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria in 6 step

sciogliere a bagnomaria
sciogliere a bagnomaria

Il cioccolato è un ingrediente versatile e amato in cucina, sia per la preparazione di dolci che per la decorazione. Può essere utilizzato sia crudo che fondente, a seconda del gusto personale o della ricetta.

Per sciogliere il cioccolato a bagnomaria occorrono solo alcuni semplici strumenti e un po’ di pazienza. Seguendo i nostri 6 step, potrai ottenere una crema di cioccolato perfetta per qualsiasi utilizzo.

  1. Scegli il tipo di cioccolato che preferisci. Ci sono diversi tipi di cioccolato sul mercato, da quello fondente al latte o al bianco. La scelta dipende dal tuo gusto personale o dalla ricetta che intendi preparare.
  2. Taglia il cioccolato a pezzi piccoli e regolari. Questo è importante perché il cioccolato si scioglierà in modo uniforme e senza grumi.
  3. Metti il cioccolato in un pentolino antiaderente insieme ad un po’ d’acqua. L’acqua non dovrà superare i 2/3 della capacità del pentolino.
  4. Accendi il fornello a fiamma bassa e metti il pentolino con il cioccolato sul fuoco. Mescola delicatamente il cioccolato finché non sarà completamente sciolto.
  5. Una volta che il cioccolato sarà sciolto, togli il pentolino dal fuoco e aggiungi eventualmente altri ingredienti come burro, noci, frutta secca o scaglie di cioccolato. Mescola bene fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati.
  6. Trasferisci la crema ottenuta in un contenitore adatto e lascia raffreddare a temperatura ambiente prima di utilizzarlo o conservarlo in frigorifero.

Ecco fatto! Ora hai una crema di cioccolato pronta per essere utilizzata come preferisci!